fbpx

Dondup è stata fondata nel 1999 da Massimo Berloni e Manuela Mariotti. 

DONDUP è un nome mistico: Myngar Dondup è infatti il nome del Lama Tibetano il cui principio filosofico è fondato sulla teoria

“Tutti gli uomini sono uguali: razza, colore e fede non significano nulla; contano solo le intenzioni e le azioni di ognuno di noi”.

Dondup è un brend famoso soprattutto per le sue bellissime collezioni di jeans.

Lo studio sul jeans ha portato a creare i primi modelli a tasche basse e anatomici alla perfezione.

Meravigliose le tinte a base di guado, pianta utilizzata nel Medioevo per creare tonalità blu violacee, stupefacente il risultato ottenuto creando pantaloni di seta e di lino con stampa jeans.

Proprio il jeans in puro lino confortevole e glamour rappresenta l’ultima tappa, ovviamente di successo, di Dondup.

Il brend tende sempre di più verso il mercato estero con una crescita costante ogni stagione che procede grazie al supporto finanziario e strategico di LCapital, partner al 40% del brand dal 2010.

‘Contano solo le intenzioni’ e quella della direttrice creativa Mariotti è quella di spingersi oltre creando Quodlibet, la linea donna, fatta di creazioni senza regole e stili ben definiti.

Stampe, miscele tessili, coloriture ad arte fanno parte di questo grande progetto sperimentale che propone un ‘prodotto alto a un prezzo giusto’, un capo di abbigliamento Made in Italy ricercato e di alta qualità.

Artigianalità e manualità sono le chiavi dell’azienda e del suo inarrestabile successo.

La ricerca, la cura per il dettaglio e l’innovazione sono gli elementi essenziali di questo brand.

* Si ringrazia stylosophy.it  dal quale abbiamo preso spunto

Dondup Kidswear

Come per le Collezioni Uomo/Donna, anche Dondup Kidswear interpreta con una visione nitida lo stile contemporaneo del brand, portando nella dimensione del RTW l’attenzione ai dettagli e la sperimentazione sui materiali.

Un approccio rivoluzionario lascia emergere l’originalità di un brand che ha fatto dell’eleganza il suo tratto distintivo. Gli elementi creativi si fondono continuamente e si sviluppano grazie all’inserimento costante di nuovi fit, tessuti e style.

* Si ringrazia Gimel (produzione Dondup Kidswear)

Manuela Mariotti

La "seconda fase" di Dondup parte da via Spiga

INSIDE DONDUP

INSIDE DONDUP 2

Chiudi il menu